Stoccolma

Trip Start Jul 22, 2007
1
15
17
Trip End Aug 05, 2007


Loading Map
Map your own trip!
Map Options
Show trip route
Hide lines
shadow

Flag of Sweden  , Stockholm,
Friday, August 3, 2007

3 agosto

Sveglia di buon 'ora e ci dirigiamo verso la City. Arriviamo in Sergels torg, la piazza centrale della Soccolma di oggi, il cuore della città e importantissimo nodo del traffico cittadino. E' su due livelli: quello inferiore è una vasta area pedonale, sulla quale si aprono negozi, supermercati e la stazione della metropolitana. Sul livello superiore, al centro, zampilla una grande fontana in cristallo. Riprendiamo la Drottninggatan e percorriamo la parte pedonale, piena di negozi, artisti di strada, fino a deviare verso la Gustav Adolf Torg, il teatro dell’ Opera, la Karl XII torg e il Kungstradgarden "il giardino del re"(un tempo vi si coltivavano le essenze rare per gli usi della corte) attrezzato per la ricreazione e il gioco di grandi e piccoli. Continuiamo per Norbbro ed arriviamo in Slottsbacken (collina del palazzo) la grande piazza che si apre davanti al lato sud del castello. Il Kungliga slottet, residenza ufficiale del re, è l’ edificio principale della città. Quattro edifici simmetrici, preceduti da due palazzetti  isolati, chiudono il cortile, dove alle ore 12.00 si svolgerà la cerimonia del cambio della guardia. Siamo leggermente in anticipo ma questo ci consente di piazzarci in modo propizio per la visuale. Alle 12.00 in punto inizia la cerimonia che è molto di più di un semplice cambio della  guardia, è un vero e proprio spettacolo con truppe che sfilano a cavallo, una banda, sempre a cavallo che non si limita a suonare marce ma che si esibisce, sempre suonando, in un vero e pittoresco carosello. Restiamo sbalorditi. Il pomeriggio è dedicato alla visita del Vasamuseet ovvero l’ attrazione più visitata della capitale svedese. Ci imbarchiamo sul molo Nybrikajen vicino allo Strand Hotel sul battello che ci porterà verso un’ originale costruzione la cui copertura in rame ricorda un veliero ed è infatti un antico veliero che ospita in una penombra suggestiva: l’ enorme vascello da guerra “Vasa”, costruito per il re Gustavo II Adolfo  e colato a picco il 10 agosto 1628 durante il viaggio inaugurale per un’ improvvisa raffica di vento che inclinò  l’ imbarcazione facendo penetrare l’ acqua attraverso i portelli dei cannoni aperti facendola affondare velocemente. Questa fu una grande beffa per l’ ego navale e per il re che aveva deciso le spropositate dimensioni della nave. Rimase sommersa fino al 1956, anno in cui fu presa la decisione di far riemergere il relitto. La visita ci ha preso un bel po’ di tempo e ci non ci resta che riprendere battello che ci porterà  verso Gamla Stan che vedremo sotto una suggestiva luce crepuscolare.
Slideshow Report as Spam

Use this image in your site

Copy and paste this html: